Forum ufficiale della FIPL, Federazione Italiana Powerlifting
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 XIV Coppa Italia di powerlifting

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Tonymusante
Admin
avatar

Messaggi : 1467
Data d'iscrizione : 06.09.10
Età : 55
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: XIV Coppa Italia di powerlifting   Lun Nov 03, 2014 1:44 pm

Quanto prima....il lato rosa-oscuro della forza Rolling Eyes

_________________
i pesi pesano....non c'è niente che pesi quanto un peso...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
POWERCHEF

avatar

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 19.09.10
Età : 32
Località : ROMA

MessaggioTitolo: Re: XIV Coppa Italia di powerlifting   Mar Nov 04, 2014 3:36 am

Come al solito mister, non ti manca mai un accurata e dettagliata ricostruzione degli eventi.. computer
Diciamo che sull'onda dei miei 315, non ho saputo non tentare Tony e Powergiant verso la sceneggiatura dei 300. cheers
Quest'ultimo durante l'alzata dei 300, ha seguito tutti i consigli e le dritte dati da me e il coach pochi secondi prima del bilancere pronto..Una grande soddisfazione poichè la sua classifica finale non giustiicava uno stacco di tale rilievo. azz
Per quanto riguarda il mio stacco invece, soddisfazione molto importante personalmente, nonostante l'uscita infelice di panca..Risulta il mio record personale a un bw così inferiore al mio solito, 86kg..Un'alzata da 206 punti wilks, la mia miglior prestazione di sempre.. bananainblack
Inoltre volevo fare i complimenti soprattutto ad Annibale per la colossale prestazione!!Hai visto, le tue imprese in palestra e i viaggi infiniti con gli elefanti tra le Alpi e i Pirenei con quintali di ghisa, ti hanno ripagato abbondantemente!!!Grande!! cheers
Alla prossima Tonici e goodlift!!! scroll
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Tonymusante
Admin
avatar

Messaggi : 1467
Data d'iscrizione : 06.09.10
Età : 55
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: XIV Coppa Italia di powerlifting   Ven Nov 07, 2014 3:57 pm




Nel nostro team la componente femminile è sempre stata di rilievo e, quando non lo era da un punto di vista squisitamente numerico, lo era comunque a livello qualitativo per rilevanza di risultati ottenuti in pedana da chi rappresentava in quel frangente la squadra.
Se a livello politico il vincolo delle "quote rosa" è di recente statuizione, a livello pesistico nel nostro piccolo questa necessità non si è mai manifestata, poichè il quorum dell'"altra metà del cielo"...tonico è sempre stato abbondantemente raggiunto. Wink

La Coppa Italia in tal senso ha per noi un sapore particolare, in quanto è l'unica manifestazione federale del powerlifting dove è prevista la classifica avulsa maschile + femminile, poichè premia i migliori 6 punteggi di ogni società partecipante, intesi come piazzamento nell'ambito delle categorie previste, con una formula che considera per ciascuna squadra un minimo di 2 atleti di sesso diverso dagli altri 4 (es. 4 uomini + 2 donne, 4 donne + 2 uomini o 3+3); in tal modo, pur avendo 5 o 6 risultati di vertice di atleti dello stesso sesso verrebbero presi in considerazione solo i migliori 4 + l'eventuale/i punteggi ottenuti da atleti dell'altro sesso oppure niente, qualora questi ultimi siano assenti.
Ecco perchè la Coppa Italia, a differenza delle altre competizioni di pl, premia il gioco di squadra ovvero il team più completo a livello di distribuzione tra atleti e di costoro tra le categorie di età e peso, non necessariamente la società più forte a livello maschile o femminile, come avviene invece in occasione della disputa dei Campionati Assoluti.  




Fatta questa debita premessa chiarificatrice in termini regolamentari e storici, si spiega come gruppi quali il nostro - e, per la verità, anche molti altri - che tengono in gran conto il lato oscuro/rosa della forza Laughing, si lancino nella Coppa Italia come in un avvincente torneo cavalleresco e medievale, ove tuttavia la donna emancipata non è certo ingenua e svenevole donzella ma piuttosto anch'essa valente guerriera, come nello spirito delle antiche e leggendarie amazzoni.



Il capitano indiscusso delle nostre valchirie è senza dubbio alcuno Donna Sara, nei cui confronti era stato coniato un celebre proverbio popolare, relativo ai workouts effettuati in tarda giornata, che così recitava: " Donna Sara di sera, bel peso si spera" ! Cool
Cosa dire che non sia già noto dell'impavida Sara: campione d'Europa master di powerlifting, campione del mondo master di bench press, detentrice del record del mondo master di stacco e pluri vincitrice di titoli italiani assoluti e di classe d'età, ancora indomita ed entusiasta è sempre alla ricerca di nuovi traguardi da raggiungere.
In questa occasione aveva di proposito valicato il limite della categoria -72kg. (pesandosi mentre trangugiava acqua minerale Twisted Evil ), al fine di stabilire pure nella categoria superiore quei primati nazionali master III che già le appartengono in quella inferiore.
Cosicchè, ottenendo l'ennesima medaglia d'oro, raggiunge nuovamente i 400kg. di totale grazie, in particolare, ad una notevole bench press dove alza 97.5kg. e, soprattutto, ad uno splendido deadlift, che la vede sollevare 170kg., ovvero 5 kg. in più del proprio record del mondo nei -72kg.  queen



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



Se però Donna Sara è il Generale delle Amazzoni, Teresa alias Lady Terry è l'anima ed il cuore pulsante della nostra squadra: organizzatrice delle trasferte, tesoriera della società, animatrice dell'intero gruppo, grazie ad un temperamento e ad una personalità che le hanno permesso di superare pure momenti meno felici.
L'occasione della Coppa Italia rappresentava per lei un momento particolare ed importante in ottica sportiva ed agonistica in quanto, superati la scorsa estate a pieni voti gli esami teorici di aspirante arbitro nazionale, era chiamata alla prova pratica di arbitraggio in pedana in uno dei gruppi più delicati da valutare: la categoria senior maschile -74kg.
La sua personalità, la serietà che mette in tutte le attività in cui si cimenta e l'indubbia preparazione le consentivano così, da quel pomeriggio, di entrare nei ruoli degli arbitri FIPL, affiancando in tal modo la compagna di squadra Powerlilly ed il master Tony. sunny
Chiaramente la sua trasferta non si consumava solo in una disamina delle altrui alzate, poichè poco prima e dopo una lunga gara che la vedeva impegnata nel gruppo donne master e juniores, insieme ad altre 3 compagne di vessillo, regalava alla squadra un importante 4° posto ed a se stessa i propri personali nelle specialità di panca e stacco, oltre ad una decisa conferma nello squat.



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



Quando tuttavia si parla di t-girls, ovvero di donne tonyche, non si può non riferirsi a Roberta alias Powerlilly, in assoluto una delle più forti lifters leggere italiane: vincitrice alla WEC 2011, partecipante agli europei 2013, campione d'Italia ed assoluto senior di powerlifting 2013, 3 volte campionessa italiana nel deadlift (2011, 2013, 2014), specialità in cui detiene un record nazionale, più volte sui 3 gradini podio è un atleta che nel corso della propria carriera - peraltro tardivamente iniziata - ha dimostrato di saper migliorare gara per gara ed anno per anno le proprie performance con una forza, determinazione, costanza e tenacia encomiabili.
Anche in questa competizione non si smentisce: porta il proprio pr di squat a 147.5kg. al bw di 51,6kg. e dimostrando di averne ancora; realizza con la nuova maglia che è riuscita finalmente a domare un nuovo personale, sfiorando il raggiungimento degli 80kg. (chiusi ma giudicati nulli); infine, si permette nello stacco un tentativo a kg. 167.5, falliti in chiusura, conquistando con una medaglia d'argento e realizzando un ragguardevole incremento sul proprio precedente personale di totale, dando così filo da torcere fino all'ultimo alla vincitrice della categoria senior, in una sfida che possiamo senza ombra di dubbio definire - per l'evolversi degli eventi sui decimali wilks -  la più spasmodica di tutte le gare del contesto femminile, che promette dunque di riservare ulteriori succulenti capitoli di sportiva belligeranza nel prossimo futuro.  bounce



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



Le novità però non sono finite, perchè da quest'anno alle 3 classiche moschettiere tonyche se ne è aggiunta una quarta - come del resto prevede il romanzesco copione di Dumas Rolling Eyes  - che magari non è nota come d'Artagnan pensì col finora meno conosciuto pseudonimo di PowerThai. scratch
Anni di nuoto nell'infanzia e nell'adolescenza a formare delle spalle tornite su di un corpo di neppure 53kg., un curriculum nella Muai thai atto a forgiare e corroborare un carattere volitivo e caparbio - nonchè, ovviamente, a provocare la sintesi del suo nuovo nick all'ingresso tra i Tony's Surprised  - si presenta in pieno agosto nella tana tonica apparentemente solo per accompagnare il rientro in pedana - dopo 5 anni - di Zi Checco, giovane ed ambizioso imprenditore della ristorazione sul litorale ostiense.  bom
Nello stesso giorno in cui Francesco/Zi Checco prova i test che precederanno una veloce preparazione al contest di Coppa Italia nei -74kg., Valentina non si fa ripetere due volte l'invito rivoltole dal subdolo Head coach Twisted Evil per tuffarsi sulla pedana della... pesantezza.
Così, in soli 2 mesi ma contando su di un fisico già allenato allo sport ed alla forza, ancorchè non esercitata in modo specialistico, si prova a costruire una gara equipped di livello nazionale: un corpetto da stacco di Teresa con cui fare pure lo squat, la vecchia maglia di Roberta e qualche acquisto in tempi veloci e siamo pronti al debutto o forse al gran salto verso l'ignoto.
PowerThai ha 23 anni che le consentono di essere ancora junior, nel giorno dell'esordio ma pure per l'ultima volta; l'atleta c'è e si fa notare tra le altre altrettanto giovani ma senza dubbio più esperte di lei: 120 di squat facili in 3^ prova dopo un errore in 2^ dovuto ad inesperienza, 60kg. di panca e - fiore all'occhiello flower  - 125.5kg. di stacco che le assegnano il record italiano juniores nonchè quello sul totale nella cat. -57kg.
Al tirar delle somme si può ben dire che: se il Goodmorning si vede sin dalla mattina, allora il Goodlift si vede dalla ....Valentina lol!  


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



La trepidante gara delle nostre "tonyne" si è alfine conclusa e, anche in virtù delle loro eccellenti prestazioni, la squadra si attesta al 5° posto della classifica generale, dinanzi a sodalizi prestigiosi e nell'ambito delle 23 società partecipanti.
Al solito cala il sipario a corollario di un bellissimo evento sportivo ed il master Tony è là, anacoluto nelle sue meditazioni ed elucubrante progetti futuri, mentre sullo sfondo di un'incombente notte dal nibelungo sapore ascolta il suono operistico di wagneriana memoria dedicato, forse, alle sue intrepide atlete:


la Cavalcata delle Valchirie  affraid



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
i pesi pesano....non c'è niente che pesi quanto un peso...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
powerlilly

avatar

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 21.09.10
Età : 43
Località : roma

MessaggioTitolo: Re: XIV Coppa Italia di powerlifting   Ven Nov 07, 2014 4:34 pm

Grazie Mister! Per questo cavalcante resoconto tinto di rosa ^_^, ma soprattutto per tutto l'impegno, la dedizione e l'affetto che ci trasmetti in ogni momento passato insieme, in allenamento come in gara.  Wink
In questa Coppa Italia sono stata impegnata in pedana come atleta e come arbitro nazionale, ma anche come tua "assistente" perchè ho potuto seguire le mie compagne di squadra nelle loro pesanti prestazioni (addirittura in pedana con la nostra power thai per guidarla in una delle alzate di squat!  cheers ) e mi sono resa conto di quanto è faticoso per te seguire tutti noi e non in una singola categoria, ma in più categorie distribuite in più giorni come sono stati questi 4 della competizione ottobrina...
Chi veramente merita la medaglia sei Tu!  king
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Power Giant



Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 29.10.14

MessaggioTitolo: Re: XIV Coppa Italia di powerlifting   Sab Nov 08, 2014 12:48 pm

Mi scuso per la risposta non proprio tempestiva, qua a Sparta abbiamo avuto molto da fare in questi ultimi giorni!  Very Happy



Mi riallaccio subito al discorso di Coach Tony:
“Un’accurata scelta del campo di battaglia può cambiare l’esito di una guerra”, le Termopili me lo hanno insegnato, e quale posto migliore della leggendaria pedana fipl per osare con i miei 300??
È vero, gli eserciti dei miei avversari erano più numerosi, veterani e più equipaggiati, e per questa volta hanno avuto la meglio, per questa volta..
Ma questo lo sapevo già, come da migliore tradizione spartana, prima di partire per una battaglia,  ho consultato il mio eforo di fiducia ( wolf ) , che, grazie al suo Oracolo Samsung, munito di app wilks, mi ha garantito che il mio punteggio sarebbe stato troppo basso, e sicuramente avrei perso la birra in palio. Il destino però ce lo costruiamo da soli, e non so dove e perchè, ma dopo 3 squat senza corpetto, e con un Metal largo e scucito, io quei 300 ce li avevo tutti con me! bananainblack

Adesso che siamo tornati tutti in patria, e anche questa volta, come secoli fa, Leonida non ha vinto, ma si è guadagnato comunque il suo spazio nella storia, penso sia doveroso ringraziare Coach Tony, per avermi seguito nelle gare e negli allenamenti fino a questa Coppa Italia, Powerchef per avermi assistito durate tutta la gara e per avermi incollato rotule, tibie e femori con le sue fasciature  Shocked , Jacopo per aver contrabbandanto corpetti per mesi e tutti i T-boy's e le T-Girl's per aver condiviso con me sudore, magnesio, bilancieri e dischi (più che altro magnesio bilancieri e dischi... il sudore era quasi tutto mio  scratch )

tra Annibale Leonida e le Valchirie il resoconto di questa Coppa Italia è stato un autentito poema epico! e quale miglior epilogo di questa avventura di: "...e brindarono tutti felici e contenti con la birra offerta da Power Eforo  cheers " ??  lol!  lol!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
wolf79

avatar

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 22.09.13
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: XIV Coppa Italia di powerlifting   Mar Nov 11, 2014 10:11 am

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]" />
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Tonymusante
Admin
avatar

Messaggi : 1467
Data d'iscrizione : 06.09.10
Età : 55
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: XIV Coppa Italia di powerlifting   Mar Nov 11, 2014 1:17 pm



In realtà non si può negare come la rassegna dell'intera ed originale specie tonica, che di solito predilige calcare le pedane di gara, non sia del tutto finita. Cool
Abbiamo invero parlato di elefanti o meglio di chi li ha condotti oltre i confini alpini (Annibale); indirettamente di cavalli, ovvero di coloro che li hanno cavalcati come vere amazzoni, pur appartenendo in effetti alle divinità femminili nordiche al servizio di Odino (valchirie); si è anche trattato di eroi e di guerrieri (Leonida con i suoi spartani) e di pionieri della frontiera che ballano - anzi... trabano Question - con i lupi.
Ma, ecco, questo è il punto...non si è ancora parlato dei lupi autentici, Surprised  o meglio di un particolare esemplare di detto animale che, da un po' di tempo, è in forza tra le schiere toniche:

Giuseppe/Wolf , noto pure come il lupo della Sila (sotto una recente immagine)


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Calato dunque dai monti degli Emirati Calabri Uniti, forse per scarsità di cibo o per penuria di ghisa, il nostro Wolf è pervenuto in quel della tana tonica, dove si è presto unito al restante campionario di T-boys&girls.. cheers

Come noto, il lupo grigio (che non è quello dell'attentato al Papa  Evil or Very Mad ) è uno degli animali meglio conosciuti e studiati e su di esso sono stati scritti più libri che su qualsiasi altro animale selvatico.
Ha una lunga storia d'associazione con gli umani, essendo detestato e perseguitato dalla maggior parte delle comunitá pastorali e tuttavia è rispettato sia dalle comunità agrarie come da quelle di caccia e... dei pesi   scratch
È l'unico antenato del cane domestico che fu addomesticato tra 18.800 e 32.000 anni fa nell'Europa da cacciatori nomadi, cosicchè anche il nostro Giuseppe, ingrigitosi per il passar degli anni e per assumere maggior solennità, è migrato verso il litorale laziale ove, sebbene la paura dei lupi sia caratteristica di tante culture umane, è stato accolto con l'affetto e l'attenzione che merita una specie ormai in estinzione.  What a Face
Si sa come egli prediliga cibarsi prevalentemente di ungulati di grossa taglia ma anche di animali più piccoli, di bestiame, di carogne e spazzatura Crying or Very sad , eppure non disdegna consumare attrezzatura di supporto - quali maglie e corpetti - che acquista e divora con voracità ineguagliabile, mettendo a serio repentaglio la possibilità di reperire sul mercato adeguate provviste del genere.


Allenatosi quindi come si conviene ad un predatore di tale fama, Wolf che ha già debuttato agli Assoluti di stacco, nella gara riservata agli animali con sola pelliccia (e senza attrezzatura), prova a ripetersi al fatidico esame della Coppa Italia.
Per l'occasione ha avuto l'incauto ardore di sfidare un potente e valoroso guerriero come lo spartano Leonida, quasi pertanto immolando pelle e frattaglie, cionondimeno da animale solitario ed abituato ai rigori della natura matrigna dei monti Silani, si lancia in un contest durissimo dove ottiene con ostinazione ed abnegazione tutti i suoi personali.
Con puntualità ed in obbedienza alle leggi più ataviche, egli sa come introdursi, incedere e proseguire, un po' meno come terminare ed è così che mostra di essere il solo tra tutti i Tony's a centrare con meticolosità ed estrema precisione sia la prima che la seconda prova di ogni lift, riuscendo nel contempo ad essere pure l'unico a fallire irrimediabilmente la terza. rock  
195 poi 205kg. nello squat, con 215 giudicati pari, 110 e 115kg. nella bench, con 120 nulli per un fallo di piede, 200 poi 215kg. nello stacco, con 225kg. chiusi ma non convalidati per una leggera discesa del bilanciere.

Il  totale di 535kg. è in ogni caso più che rispettabile per un atleta (lo so, è un animale ma è pur sempre atletico Laughing) alla sua prima gara completa nonchè all'esordio come attrezzato e che gareggiava nei -83kg. per scelta tecnico tattica, pur avendo valicato di un'inezia il bw di 74kg.
La prova è insomma senza dubbio positiva per il nostro lupo di montagna - la dizione e provenienza sembrerebbero un'ovvietà benchè sia risaputo dell'esistenza dei cosiddetti lupi di mare per antonomasia  Cool  - che pertanto si concede sorridente ai fotografi insieme alla sua graziosa fidanzata.   rocket


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]




Ancora una volta mi accingo ad assistere all'ennesima premiazione, sperando di ritagliarmi un breve attimo di ristorante riposo, allorchè il telefonino implacabile  squilla e il solito impresario mi ricorda l'impegno professionale a suo tempo assunto dal buon Wolf e che ora mi riguarda da vicino: la trasposizione cinematografica di una vecchia sceneggiatura, che narri le vicende del tonyco Giuseppe......


"Il Lupo della Sila"  uhm  



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
i pesi pesano....non c'è niente che pesi quanto un peso...


Ultima modifica di Tonymusante il Mar Nov 11, 2014 1:35 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
powerlilly

avatar

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 21.09.10
Età : 43
Località : roma

MessaggioTitolo: Re: XIV Coppa Italia di powerlifting   Mar Nov 11, 2014 1:32 pm

Stupendo! Uno più bello dell'altro Mister! Sei unico! cheers
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
wolf79

avatar

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 22.09.13
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: XIV Coppa Italia di powerlifting   Mar Nov 11, 2014 2:48 pm

Very Happy

...ho lasciato 20 kg in pedana , me li riprendo ad Aprile in 2a prova anche perché, visti i risultati, le 3e prove posso pure evitare di farle...cherry cherry cherry  (voglio l'emoticon con le luci di gara...) Laughing

...mi è arrivata una email di Urban , vorrebbe ordinare un po di attrezzatura lol!

...sta volta cedo e gli vendo qualcosina...Leonida batte cassa...(di birre cit.) cheers

...per inciso , se si tratta di birra (forse) a Wilks  lo batto Razz

lol! lol! lol!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Tonymusante
Admin
avatar

Messaggi : 1467
Data d'iscrizione : 06.09.10
Età : 55
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: XIV Coppa Italia di powerlifting   Ven Nov 14, 2014 1:18 pm




A giusto epilogo e corollario della cronaca un po' fantasiosa ed avventurosa delle atletiche e goliardiche gesta del T-boys  lol!   in questa XIV Coppa Italia di powerlifting targata FIPL, voglio dedicare un'immagine simbolica per ciascuno dei valorosi rappresentanti del team SAP che, con le loro imprese in pedana e con l'entusiasmo e la passione tipici di chi pratica questo sport, hanno così degnamente "tonyficato" la ribalta della manifestazione e della loro squadra.   cheers  
Quindi:


i 140kg. di bench press di Andrea/Poweryoung   bounce

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]





la concentrazione allo squat di Claudio/PowerNubret   Cool

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]




la terza di stacco di Francesco/Zi Checco....  Very Happy

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]




.... e quella di Giuseppe/Wolf   Exclamation

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]




la panca di Alessio/IaioPl.....  Shocked

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]




....e lo squat di master Claudius  Smile

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]




le T-girls in relax nel backstage....   flower

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]




...e due di loro in divisa arbitrale durante la pausa tra i rounds   queen

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]




dietro il coach Tony si vede il maestro Violanti insieme a Monica  drunken  

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]




passando ai pesi "pesanti", ecco il record master II di squat nei -105 con 250kg. di Maurizio/Annibale... bom

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]




...Dario/PowerGiant alle prese con la 2^ prova di stacco....  Wink

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]




e infine Damiano/Powerchef mentre solleva 315kg., massima alzata assoluta di deadlift di tutta la competizione.   What a Face

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
i pesi pesano....non c'è niente che pesi quanto un peso...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Power Nubret

avatar

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 29.10.14
Età : 34

MessaggioTitolo: Well Done Team   Ven Nov 14, 2014 3:12 pm


Bellissime foto di una grande squadra! Grazie Mister
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
claudius

avatar

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 09.12.11
Età : 49
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: XIV Coppa Italia di powerlifting   Ven Nov 14, 2014 3:47 pm

Mister sei Unico!!!
Se ho deciso di continuare dopo l'ultima "disfatta" è solo per te.

Non finirò mai di ringraziarti!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: XIV Coppa Italia di powerlifting   

Tornare in alto Andare in basso
 
XIV Coppa Italia di powerlifting
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Vai alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» [Coppa Italia] Monopoli - Andria 2-0
» [Coppa Italia Dilettanti] Fidelis Andria - Trani: 2-0
» Come funziona la coppa italia?
» X Coppa Italia di Powerlifting 29-30-31 Ottobre
» XIV Coppa Italia di powerlifting

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Powerlifting Italia Forum :: Powerlifting Italia Forum :: Meets and Events-
Andare verso: