Forum ufficiale della FIPL, Federazione Italiana Powerlifting
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Le sette toniche nella setta dei tonyci

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Tonymusante
Admin
avatar

Messaggi : 1467
Data d'iscrizione : 06.09.10
Età : 55
Località : Roma

MessaggioTitolo: Le sette toniche nella setta dei tonyci   Gio Mar 10, 2016 1:27 pm



Le sette toniche nella setta dei tonyci    
study


Non è dato sapere se la setta tonica sia tale in quanto sette fosse un numero esoterico sin dall'antichità o forse per la ricerca del setup dei suoi componenti o magari perché proprio sette siano stati i primi a farsi sotto oppure per non sbancare del tutto giocando a 7 e mezzo; d'altronde si può escludere per certo che la sede della setta sia ubicata a Seattle.  scratch  

Premessa l'inutile digressione di cui sopra, come ormai accade di consueto iniziamo la stagione agonistica di powerlifting esibendoci nel rituale contest dedicato allo stacco da terra il quale, benché sia definito deadlift o "alzata della morte", ha in realtà mantenuto la squadra sempre vitale nelle - guarda caso - 7 stagioni a decorrere dal suo sorgere nell'anno 2009.
sunny


Le donne sono il perno del team e ne annoveriamo addirittura dieci in questa competizione.
Tre di loro si cimentano nel raw ed ottengono, proprio all'esordio ufficiale nella specialità, risultati interessanti.
Silvia alias PowerW8 - cosiddetta per la sua contemporanea attività di weightlifter - bissa il podio già conseguito 2 mesi prima, sempre a Cecina, nella bench press ed aggiunge a quell'argento un bel bronzo di stacco nella categ.  -52kg.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Altre due di loro gareggiano nella -63kg.
Valentina II, classe '95, vince con 140kg. che costituisce parimenti il record italiano senior e junior nella categoria suddetta.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Ottima anche la quinta piazza di Chiara, che migliora il pr stabilito nella gara promozionale FIBAt, portandolo a 130kg.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Grazie alle prestazioni delle T-girls del venerdì 26 febbraio, la SAP agguanta il podio della classifica a squadre femminile raw.




Nella stessa giornata, a conclusione della gara femminile, inizia la gara dei T-boys raw e l'attesa si rivolge verso la prestazione di Claudio alias Poweraw nella categoria -74kg.
Sulla carta i suoi precedenti relativi al 2015 parlano di un personale di 227.5kg. di stacco ottenuti al Classic di giugno ma noi sappiamo che, all'attualità, i valori sono diversi: ad un 242.5 realizzato in palestra ha fatto seguito la vittoria nella gara promozionale di 20gg. prima con 240kg., sollevati agevolmente. Le premesse per un bel risultato ci sono dunque tutte.
Claudio parte con 225kg., per mantenere la tradizione tonica della partenza coperta e lasciare sufficienti energie da profondere nelle prove successive.
Ha 5 avversari con partenze più alte ed un altro a pari quota, tuttavia, il gran lavoro di volume svolto ed un leggero, comprensibile affaticamento denunciato nei workouts dopo la gara citata suggeriscono un incipit cauto.
Giunti alla seconda prova le distanze tra coloro che aspirano alle posizioni di vertice diminuiscono, poichè ad un incremento medio di 7,5kg. degli altri concorrenti corrisponde un balzo di 15kg. del nostro Tony e di un altro atleta sicché, dietro al primo che ha chiamato 250kg., si ritrovano in 6 in una forbice di 3,5kg.
L'alzata a 240kg. è pulita e fluida, come del resto auspicavamo, per cui possiamo chiedere i 250kg. in terza prova.  

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Ora i margini tra i "bigs" sono ulteriormente ridotti ed il gruppo è sgranato e spezzato in più tronconi: qualcuno, fallita la seconda prova, ha deciso di replicare il tentativo, altri preferiscono passaggi di entità inferiore ed in 4 si trovano pertanto in un range compreso tra i 250 ed i 251.5kg.
Attendiamo l'evolversi della situazione e chiediamo il cambio di prova alzandola a nostra volta a 251.5 (Claudio è più leggero del primo) per tentare una rimonta.
L'atleta in testa si sente sicuro ed alza di mezzo chilo ma, di fatto, è l'unico contro il quale risulterebbe pericoloso inseguire poichè detiene la seconda prova più alta del lotto (250kg.) e può permettersi di rialzare ulteriormente e rischiare di fallire, trascinando nel contempo fuori i diretti contendenti.
Segue un turbinio di alzate riuscite e fallite ed è finalmente la volta di Poweraw, che solleva in buona tecnica kg. 251.5, portandosi provvisoriamente in testa alla graduatoria e detenendo per breve tempo il nuovo record italiano.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Dopo di lui l'ultimo a cimentarsi, atleta master navigato e specialista deadlifter, alza 252kg., aggiudicandosi la vittoria e record definitivo ma a Claudio resta una medaglia d'argento - la prima medaglia della sua carriera agonistica in FIPL iniziata alla fine del 2014 - ed un miglioramento in gara ufficiale di 24kg. in 8 mesi nella prova di stacco e addirittura di oltre 30kg. rispetto ai Campionati di specialità dello scorso anno.
Il percorso tonico continua e pone ora in obiettivo la gara completa raw del Classic FIPL a Parma, nel prossimo mese di giugno.


Gli altri maschietti raw regalano al team tonico ulteriori importanti soddisfazioni oltre a quelle testé raccontate: il record master II di Francesco/biker nei -83kg., il 5° posto nei -105kg. di Alessandro con il proprio personale a 255kg. ed il record sub junior nei -120kg. di Carlo, giovanissimo esordiente classe '98 che chiude con 210kg., oltre al bel debutto di Francesco jr. con 180kg.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]



Tra i tonyci attrezzati schieriamo invece il solo master Claude alias Claudius nella categoria -93kg., che otterrà il proprio personale sollevando in successione 205/215/225kg.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]



Si giunge fatalmente al 3° giorno e la setta tonica propone in pedana le sette lifters toniche attrezzate.
Costituiscono il gruppo più numeroso ma questo varrebbe ovviamente poco se la somma dei risultati individuali non fosse tale da apportare alla compagine punti sostanziosi che, fondamentalmente, sono rappresentati da vittorie, podi e piazzamenti per ciascuna categoria di peso.
Abbiamo un vasto campionario di Tony's girls settanti e saettanti e la prima a scendere in pedana è l'esordiente Federica/PowerMignion. Leggera e fluttuante, come si conviene ad una -47kg., registra il proprio record personale a quota 80kg., impensabile solo 2 mesi or sono quando neppure si allenava, che regala alla Selezione la prima medaglia di bronzo della giornata.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Nei -52kg. una delle punte di prestigio della squadra è la pluridecorata Roberta/Powerlilly - nota tra il Don e gli Urali come Lillykova - appunto in preparazione per i Campionati Europei Open di powerlifting nel mese di maggio.
Dopo un inizio quasi soft a 147.5kg. ed una seconda prova a 155kg., con la quale si assicura il titolo italiano, tenta il record di categoria a 165.5kg., sfiorandolo e mancandolo, prima della avvenuta chiusura, per un repentino movimento discendente delle ginocchia e di conseguenza del bilanciere.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Altri importanti punti nella medesima categoria, che si riveleranno decisivi, sono assicurati da Francesca alias Lafran, prestatasi per l'occorrenza all'equipped benchè anch'ella in preparazione del Classic raw sulla gara completa.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Nella -57kg., l'altra atleta tonica convocata per gli Europei Open, Valentina/Powerthay, è purtroppo reduce da un fastidioso e prolungato infortunio.
Il dolore ancora sensibile e la preparazione giocoforza interrotta le impediscono di esprimersi al meglio delle proprie possibilità ma le consentono comunque di portare a casa una medaglia d'argento con un'alzata di 150kg.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Alle di lei spalle importante e inatteso è il podio di Teresa/Lady Terry, che ottiene con una gara tecnicamente impeccabile il personale di stacco, toccando finalmente quota 130kg.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Ancora un esordio ed altri utili punti alla squadra, nella -63kg., per Serena/PowerSkip, anch'ella con preparazione inferiore ai 2 mesi e meno di 10 workouts complessivi nella specialità di stacco.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


La ciliegina sulla torta, quale ultima tonyca ad entrare in pedana, è riservata alla mitica DonnaSara, riguardo alla quale lascio che a parlare siano semplicemente i numeri: 2^ posizione nella categoria -84kg., Assoluto master III, record italiano master III con la progressione di 160/170/180kg., ottenuti ad un peso di poco superiore ai 72kg. ed un risultato che, qualora fosse confermato in un evento internazionale, costituirebbe il nuovo record del mondo MIII di stacco da affiancare a quello nella categoria -72kg. che già detiene.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]



Ormai siamo giunti alle premiazioni ed un nugolo di oltre 30 splendide atlete affollano la sala gara, allorché il Presidente FIPL chiama sul podio, per l'assegnazione del titolo a squadre femminile 2016 di stacco da terra, le 7 toniche della setta dei tonici cheers , insieme ad un coach visivamente tonificato.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]



La morale? Ah già, é vero,  Rolling Eyes  mi tocca cercarla come in ogni favola a lieto fine....
e allora diciamo che questa storia insegna che:
" l'importante è lavorare tanto in tana, modulare tutte le tonalità dei carichi e moderare bene i tony in gara. " rock

_________________
i pesi pesano....non c'è niente che pesi quanto un peso...


Ultima modifica di Tonymusante il Lun Mar 14, 2016 11:04 am, modificato 13 volte
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
powerlilly

avatar

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 21.09.10
Età : 43
Località : roma

MessaggioTitolo: Re: Le sette toniche nella setta dei tonyci   Gio Mar 10, 2016 2:49 pm

Mister! Sempre unici i tuoi resoconti, ma questo è bello come... Come... Ecco! Il sette e mezzo co' la matta!
Tant'è che le tonyche attrezzate hanno sballato il titolo a squadre per il secondo anno consecutivo! cheers
Brave e bravi tutti! Complimenti a tutta la SAP, ma a te per primo che 6 il numero 1!
(6+1=7  scratch ... Aiutooooo  affraid  )
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Power Nubret

avatar

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 29.10.14
Età : 34

MessaggioTitolo: Re: Le sette toniche nella setta dei tonyci   Ven Mar 11, 2016 1:48 pm


Riguardo le immagini e neanche mi riconosco... anche se sono passati solo due anni da quando ho iniziato..
gli stimoli non mancano, vengono dal nostro meraviglioso gruppo e da te mister..

Prossimo step Classic.. non si molla un centimetro.. o meglio un kg..



Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
claudius

avatar

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 09.12.11
Età : 49
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: Le sette toniche nella setta dei tonyci   Ven Mar 11, 2016 2:06 pm

Che dire... ogni volta è una grande emozione e poi il resoconto finale del Mister è sempre "speciale"... una parola per tutti, un'immagine per tutti...
E quindi anche per il nostro MISTER, che è sempre "disponibile", ci "supporta" e ci "sopporta" alcune immagini che "parlano da sole"...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Ultima modifica di claudius il Lun Mar 14, 2016 1:04 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
LadyTerry

avatar

Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 05.10.11
Età : 50
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: Le sette toniche nella setta dei tonyci   Lun Mar 14, 2016 1:03 pm

Grazie Mister!! Sempre una bellissima sorpresa il tuo resoconto con foto annesse......
Un resoconto impeccabile come al tuo solito.
E tra poco una nuova avventura in quel di Levico Terme! Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Le sette toniche nella setta dei tonyci   

Tornare in alto Andare in basso
 
Le sette toniche nella setta dei tonyci
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Le sette toniche nella setta dei tonyci
» Barefoot nella pioggia
» Rivoluzione nella Nascar!!
» non sto più nella pelle!!!
» Crepe nella vernice

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Powerlifting Italia Forum :: Powerlifting Italia Forum :: Meets and Events-
Andare verso: