Forum ufficiale della FIPL, Federazione Italiana Powerlifting
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 avviso per chi scrive; pubblicazione degli articoli e loro autori

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Tonymusante
Admin
avatar

Messaggi : 1470
Data d'iscrizione : 06.09.10
Età : 55
Località : Roma

MessaggioTitolo: avviso per chi scrive; pubblicazione degli articoli e loro autori   Mer Gen 05, 2011 8:50 am

E' forse opportuno fare qualche precisazione per il miglior utilizzo di questa sezione, così che possa essere letta da tutti a scanso di equivoci futuri anche se, in realtà, tale precisazione è probabilmente diretta ad una percentuale minima di utenti ....diciamo lo 0,01% Rolling Eyes .

La sezione articoli è stata aperta proprio al fine di consentire la raccolta di molti saggi e scritti di vari autori, concernenti il PL o argomenti connessi ad esso ed all'allenamento della forza, senza che vi fosse dispersione nelle altre sezioni.
Al suo interno dovrebbero, pertanto, trovare posto articoli postati da coloro che ne siano materialmente gli autori oppure articoli in lingua straniera tradotti appositamente da colui che li riporta o ancora riferimenti ad articoli, interviste e cronache esterne, purchè sempre debitamente presentate o commentate da chi li inserisce sul forum.
In questo modo si concretizza e manifesta un'effettiva originalità del saggio pubblicato e chi è di fatto l'autore del post è anche - in qualche misura, magari parziale - il creatore dell'articolo, se non in toto perlomeno nella parte critica o di traslazione.
Quando ciò non accade e ci si limita quindi a postare in copia/incolla un brano di altri tratto da vari siti o fora in generale, senza esserne nè l'autore, ne il traduttore, ne avervi in qualche modo apposto anche solo un articolo di commento critico, bisognerebbe perlomeno avere il pudore di specificarlo, citando l'autore, soprattutto quando quest'ultimo è italiano, raggiungibile, evidenziato dal suo nick in firma e - addirittura - presente nella stesse boards tematiche da cui si è copiato e su cui si incolla.
Il tutto senza considerare che colui che ha creato la discussione su di un diverso forum poteva non essere intenzionato a trasferire lo stesso argomento in modo identico in un altro sito, dal momento che, postandovi lui stesso, avrebbe altrimenti potuto farlo di propria iniziativa, senza l'aiuto non richiesto di successivi plagiatori; problema analogo e ancor più evidente, quando la discussione ha comportato la presenza e gli interventi di utenti esterni, senza preventivo avviso agli amministratori dei rispettivi forum coinvolti nel cross posting.

Poichè è la seconda volta, in poco tempo, che siamo costretti a prendere atto di un'operazione del genere sopra descritto (e di conseguenza a correggere nel modo più consono i threads di articoli copiaincollati), onde evitare ulteriori spiacevoli adempimenti, pregherei tutti di attenersi a delle normali regole di rispetto, invitando chi posta articoli di altri autori non dico a corrisponderne i diritti (! bounce ) ma quantomeno a consultare i medesimi (laddove spesso possibile) e, in ogni caso, a citarli nell'intestazione e nelle premesse agli articoli stessi.
Ricordiamoci in proposito che tutti noi, benchè in ambiti e confini più ristretti rispetto ad altri settori, agiamo comunque sul web e siamo dunque tenuti a delle norme basilari di comportamento, non solo nell'esattezza e nella forma dei contenuti delle nostre affermazioni ma pure nell'origine, autenticità e paternità di quanto scriviamo e ci attribuiamo.
Inutile soggiungere che, diversamente, tutti gli articoli "abusivi" saranno giocoforza cancellati, come del resto già avvenuto.

Grazie e mi scuso per aver annoiato la quasi totalità dei lettori, peraltro irreprensibili per comportamento, nei cui confronti la nota di precisazione non era evidentemente mirata ma della quale, ciò nonostante, era a mio avviso giusto fossero debitamente e genericamente informati.

_________________
i pesi pesano....non c'è niente che pesi quanto un peso...
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
 
avviso per chi scrive; pubblicazione degli articoli e loro autori
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» La gestione del “Degli Ulivi” passa all’A.S. Andria
» STADIO DEGLI ULIVI
» A PIEDI NUDI SULLA NEVE
» Roma 11 ottobre
» Sentite questa, ...che ne pensate ?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Powerlifting Italia Forum :: Powerlifting Italia Forum :: Articoli-
Andare verso: