Forum ufficiale della FIPL, Federazione Italiana Powerlifting
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 nuovi STANDARD dei record italiani di powerlifting e specialità

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 04.09.10
Età : 47

MessaggioTitolo: nuovi STANDARD dei record italiani di powerlifting e specialità   Mar Gen 25, 2011 9:11 am

Vi ricordiamo
che dal 01/01/2011 la IPF ha approvato le nuove categorie di peso. Come
da disposizione della Federazione Internazionale, vengono stabiliti con
decorrenza dalla suddetta data, degli STANDARD di categoria che
verranno aggiornati di competizione in competizione. Tutti i record al
31/12/2010 relativi alle vecchie categorie di peso, restano comunque a
disposizione per la consultazione.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://fipl.freeforumonline.com
Lovebench

avatar

Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 46
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: nuovi STANDARD dei record italiani di powerlifting e specialità   Mar Gen 25, 2011 3:56 pm

io non ho capito il discorso degli standard come è stato fatto...

ho letto questo:
"Standard dei record.
E’ stato approvato il modello di standard dei record. Il nuovo standard si è reso necessario a seguito del cambiamento delle categorie di peso deciso nell’Assemblea Generale IPF 2010.
Lo standard dei record è stato stabilito avuto riguardo del valore medio della compagine degli Atleti, escluse le eccellenze di risultato sportivo. Nell’occasione sono stati stabiliti gli standard per tutte le categorie di peso e di età, maschili e femminili.
Lo standard dei record sarà pubblicato sul sito nei prossimi giorni."

non so se non capisco io o cosa, ma leggo nella categoria uomini sub junior -83 squat standard 180kg , quando il record precedente negli 82,5 era 160kg , che media è stata fatta qui se prima l'atleta che ha fatto di più negli 82,5 sub junior aveva fatto 160kg ?
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Radica

avatar

Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 25
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: nuovi STANDARD dei record italiani di powerlifting e specialità   Mar Gen 25, 2011 7:39 pm

Il vecchio record era 150.5 fatto da Sebben alla Coppa Italia. Io che ero sempre in quella categoria ho tentato per 3 volte 185kg, tutte con due rossi. Magari avranno contato anche me, visto che comunque dai video, almeno la terza prova, era discutibile.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Cicala92PL



Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 19.09.10

MessaggioTitolo: Re: nuovi STANDARD dei record italiani di powerlifting e specialità   Mar Gen 25, 2011 8:46 pm

poi nei -67,5 il record era 175,5 quindi direi che sono standard fatti per bene...
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Tonymusante
Admin
avatar

Messaggi : 1470
Data d'iscrizione : 06.09.10
Età : 55
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: nuovi STANDARD dei record italiani di powerlifting e specialità   Mer Gen 26, 2011 9:24 am

Lovebench ha scritto:
io non ho capito il discorso degli standard come è stato fatto...
......................................................
non so se non capisco io o cosa, ma leggo nella categoria uomini sub junior -83 squat standard 180kg , quando il record precedente negli 82,5 era 160kg , che media è stata fatta qui se prima l'atleta che ha fatto di più negli 82,5 sub junior aveva fatto 160kg ?



e tu, tanto per capire meglio, proprio e soltanto quella categoria hai esaminato, giusto? Cool

ciao Simone e permettimi di svolgere alcune considerazioni, visto che hai preso spunto da una categoria ed in genere una fattispecie la cui storia conosco molto bene, pur premendomi precisare che non ho svolto ovviamente alcun ruolo nella stesura da parte della Federazione degli standard in argomento.

In quest'ultimo periodo siamo tutti impegnati a osservare l'alto livello dei parametri IPF - sicuramente determinati dalla necessità di non inflazionare con record effimeri l'avvenuta modifica delle categorie, cosa che avrebbe creato non poche perplessità all'esterno rispetto ad altri sport e discipline - da far passare quasi inosservato che la nostra Federazione si è invece mantenuta su parametri molto bassi e discreti (fin troppo oserei dire), quasi a voler lanciare il messaggio secondo il quale l'adempimento andava pur compiuto ma senza creare particolari turbative tra i team affiliati e gli atleti tesserati.
Forse in altre norme l'FIPL è stata piuttosto severa e rigorosa ma non certo nella stesura degli standard dei records.

Tu, con una punta di pepato giornalismo da audience, Laughing poni in risalto la questione cogliendo spunto da una categoria un po' particolare (ex -82.5 subjuniores) ma son certo che, da atleta esperto e uomo del settore già da diversi anni, non può esserti sfuggita la situazione complessiva in esame ancorchè, con eccessiva modestia, sostieni di non riuscire a comprenderne la ratio.
Non hai rilevato, per esempio, che nelle categorie seniores -74, -83 e -93 (dove abitualmente per la bench press spadroneggi tu king ) gli standard di panca sono, rispettivamente, 140 - 155 - 170, cioè circa 70 chili meno dei tuoi PR e che, anche volendoti escludere, una buona parte degli atleti li potrebbero totalizzare raw?
Oppure, e sempre per parlare di cose che conosco da vicino, che nei seniores -59 lo standard di bench è 105kg. nonostante Imbalzano ne alzi 147.5 mentre come master I scendiamo persino a 100kg. con i quali - a dispetto dell'implacabile incedere dell'età Rolling Eyes - ci faccio ancora agevolmente un 6x5 con il fermo raw! E neppure dovrebbe sfuggire che tra gli juniores (che mi concederai siano, per forza di cose, un po' più numerosi e qualitativi dei sub juniores) lo standard di panca dei -83 è fissato a 135kg. mentre il mio Ahmed a 80 di bw piazzò il record a 181 nel 2008 (ma del resto mi pare che anche i vari Bonazza, Dunant e il tuo Bello non scherzassero! Wink)
Certo, si tratta di risultati di vertice ma, dopotutto, gli standard a quello si riferiscono, ai records, cioè a risultati di vertice.
Ma saltando di palo in frasca, perchè forse la panca ci piace troppo e invece è meglio parlare di squat bounce, concentriamoci pure su di esso e sulla categoria dei sub juniores che hai citato, visto che - come detto - la conosco sufficientemente.
Lo standard di squat fissato nei -66 SJ è di 140kg. quando però tutti sappiamo (almeno noi che partecipiamo alle gare) che Fusco faceva 35 o 40kg. di più; come pure ci rendiamo conto che lo standard SJ di squat dei -74, stabilito in 160kg., è un po' riduttivo rispetto alle prestazioni del fratello di Marazzini; però....forse a te interessa solo la categ. SJ -83 (ex 82.5) Exclamation dove lo standard è di 180kg.
Ora quella categoria era orfana di atleti fino al 2009, prova ne sia che l'ottimo Campaner - kamppl, sul vecchio forum di AOS - ci realizzò all'esordio (e sua unica gara FIPL finora) un bel 150 raw, senza colpo ferire, pur provenendo da altre specialità della pesistica, in quanto il record era...vacante; mancando poi altri competitors a seguire, diveniva temporaneamente - ed in attesa di nuove promesse - la classica categoria dove quei sub juniores che fossero riusciti a rientrare in quel range di peso avrebbero potuto trovare una strada appena più agevole per stabilire i loro primati.
Prova ne sia che anche io da coach pragmatico e infingardo Twisted Evil , come qualcuno dei vecchi forumisti ricorderà, tentai di farvi sforare il mio Federico, alias bimbomix, alias Sherry, che in realtà squattava ben oltre quelle quote già da raw ma che - ahilui - era ed è tuttora troppo leggero da poter pesare 75.1 (perse pure una gara di stacco per questi perfidi tentativi Evil or Very Mad ).
Infatti, all'attuale standard di 180 chili di squat, Federico vi entrò validamente sin dalla prima prova agli scorsi Assoluti di Terni ma, purtroppo, al peso di 71kg e spiccioli.
Ora la FIPL, nello stendere la lista standard e tenendosi senz'altro e di gran lunga sottomisura (perlomeno rispetto ai criteri IPF), una volta giunta allo squat dei subjuniores cosa avrebbe dovuto fare? Dopo aver determinato un comodo 140 per i -66kg. e un altrettanto comodo 160 per i -74kg., interrompere la procedura scalare e magari tornare indietro, solo perchè casualmente un paio di ragazzini del '91 e del '92 si erano ritrovati negli ultimi 2 anni nella categoria di peso in esame e rendendo in tal modo il parametro irrisorio? Non credo che ci vorrà tutto questo tempo perchè un ragazzo under18 di 80 e più chili e che ne valga 150 raw (bravo, per carità, ma non eccezionale per quel peso), "fasciato e incorpettato" Shocked arrivi a quella soglia.

D'altra parte, giudicare gli standard adottati e sforzarsi di comprenderli, Smile prendendo però ad unico esempio la classe sub juniores - che per numero di partecipanti può forse mediamente equivalere a poco più dei master3 maschili - e per giunta in quell'unica categoria dove occasionalmente, nel completo, avranno gareggiato 3 persone in 2 anni, tralasciando così tutto il resto, non penso possa consentire valutazioni molto ampie e realistiche quando ci si vuol spostare dal caso particolare al discorso generale.

Un saluto e a presto


_________________
i pesi pesano....non c'è niente che pesi quanto un peso...


Ultima modifica di Tonymusante il Mer Gen 26, 2011 3:34 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Lovebench

avatar

Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 46
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: nuovi STANDARD dei record italiani di powerlifting e specialità   Mer Gen 26, 2011 12:26 pm

per Zangari: pensa che ricordavo 160 ma cmq ancora peggio se è 150,5 e cmq credo proprio che non si tenga in nessun conto di alzate nulle (giuste o non giuste ormai sono nulle), per Tony: si ho guardato quella perchè ho un nuovo sub junior ed avendo che i precedenti records erano sempre dell'altro mio sub junior ormai junior, anche la panca che è 110 la trovo alta visto che era 100 il records precedente, mi è sembrato strano, quindi ho chiesto perchè li avevo delle conoscenze, mica potevo mettermi a guardarmi tutte le gare e le categorie, cmq non voglio far polemica ma capire, visto che per quello che ho letto non trovo riscontro negli standard.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Lovebench

avatar

Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 46
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: nuovi STANDARD dei record italiani di powerlifting e specialità   Mer Gen 26, 2011 12:39 pm

x Tony: rispondo a pezzi perchè hai scritto un poema e mi ci vuole un pò per leggerlo tra una serie e l'altra di stacco (si lo faccio ogni tanto Smile)) , allora i numeri sono numeri, poi se vogliamo dire che vogliamo che un sub junior di -83kg faccio almeno quel peso seno non è un'atleta che merita un record, ok può starmi bene non lo condivido ma ho sempre rispettato i regolamenti, ma io ho letto che viene fatta una media tra le prestazioni fatte nel passato e togliendo dalla media casi fuori range, tipo io in panca o altri (qui spiegato perchè ci sono standard bassi nella panca nelle categorie che frequento) , poi spero che qualcuno che ha fatto gli standard mi spieghi seno tra me e te facciamo 2 poemi per niente.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
silvas



Messaggi : 112
Data d'iscrizione : 14.09.10

MessaggioTitolo: Re: nuovi STANDARD dei record italiani di powerlifting e specialità   Mer Gen 26, 2011 1:08 pm

A me sembrano invece abbastanza lineari e verosimili.
La -82.5 sub junior stona perchè il record era basso rispetto alle altre, infatti giustamente escluse le "eccezioni atletiche" di Fusco e Marazzini, le tabelle sono perfettamente lineari e al ribasso rispetto ai vecchi record, tranne forse anche lo squat di Bomberfede, fatto ultraraw alla sua prima gara.

Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Tonymusante
Admin
avatar

Messaggi : 1470
Data d'iscrizione : 06.09.10
Età : 55
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: nuovi STANDARD dei record italiani di powerlifting e specialità   Mer Gen 26, 2011 1:12 pm

Lovebench ha scritto:
x Tony: rispondo a pezzi perchè hai scritto un poema e mi ci vuole un pò per leggerlo tra una serie e l'altra di stacco (si lo faccio ogni tanto Smile)) , allora i numeri sono numeri, .................................................................
ma io ho letto che viene fatta una media tra le prestazioni fatte nel passato e togliendo dalla media casi fuori range, tipo io in panca o altri (qui spiegato perchè ci sono standard bassi nella panca nelle categorie che frequento) , poi spero che qualcuno che ha fatto gli standard mi spieghi seno tra me e te facciamo 2 poemi per niente.



ah be' allora... se hai letto questo, cambia tutto Laughing;
pensa che invece pure io avevo letto quello che hai riportato sopra tu, ossia:
"..Lo standard dei record è stato stabilito avuto riguardo del valore medio della compagine degli Atleti, escluse le eccellenze di risultato sportivo...." dove non si parlava di calcolare rigorosamente le medie delle prestazioni fatte in passato in una singola categoria ma, piuttosto, del valore medio dell'intera compagine degli atleti.
Ora da questa premessa, sicuramente parziale, che ho letto io è difficile non considerare un 180kg. di squat un valore medio per un record (attenzione si parla di record non di ammissione alle gare) di un subjunior di 83 kg., quando a tale misura ci arrivavano (magari in eccellenza) due sub juniores molto più leggeri: se poi, per consentire ad un giovanotto di quel peso di fare un record, occorre abbassare il parametro al vecchio record di 150 chili, che Marazzini avrebbe accosciato con una gamba sola e Fusco e Pregnolato a due gambe ma senza neppure la cintura, Razz Very Happy allora è un altro discorso.
Ho scritto come mio solito un poema (e me ne scuso Embarassed con gli altri), proprio per citare i numeri che chiedi tu e per fare nomi di atleti reali; del resto se tu sei un'eccellenza nella bench, non altrettanto penso possa dirsi per i parametri scelti, perchè per fare 140kg. nei seniores -74 oppure 135 negli juniores -83, non occorre davvero chiamarsi Zannini ma basta un'atleta raw di buon livello; non a caso i parametri bassi non sono solo nelle categorie che tu frequenti ma, praticamente, nella quasi totalità delle stesse, come nell'ampia casistica che a mo' di esempio ti avevo trascritto nel post precedente.
Poi visto che, come giustamente sottolinei tu, non sono io che ho fatto gli standard ma il Consiglio federale ( e cionostante tu non chiedi spiegazioni private e personali all'FIPL ma pubblicamente sul forum) è ovvio che ne io ne il 98% dei frequentanti di questo forum, pur con tutta la buona volontà e la matematica di questo mondo, potrebbero fornirti la risposta ufficiale che cerchi ma soltanto materia di riflessione e dibattito.
Dunque non resta che aspettare Maraz o Ado per darti le più opportune e - si spera - a te gradite delucidazioni.

_________________
i pesi pesano....non c'è niente che pesi quanto un peso...


Ultima modifica di Tonymusante il Mer Gen 26, 2011 2:14 pm, modificato 6 volte
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Lovebench

avatar

Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 46
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: nuovi STANDARD dei record italiani di powerlifting e specialità   Mer Gen 26, 2011 1:25 pm

la chiedo qui perchè mi sembra il luogo migliore e più semplice, altrimenti perchè fare un forum.

non rispondo ad altro perchè non voglio polemizzare su una semplice richiesta che non capisco, per me la compagine di atleti presenti è il risultato delle prestazioni precedenti divise per categorie.
il porre una domanda sembra sempre una polemica me ne scuso e non ne porrò altre, anche perchè ne sono un pò stufo di questo atteggiamento che obbliga a stare solo che zitti.

ciao a tutti
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Cicala92PL



Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 19.09.10

MessaggioTitolo: Re: nuovi STANDARD dei record italiani di powerlifting e specialità   Mer Gen 26, 2011 5:52 pm

io trovo li standard fatti ad hoc...mi sembrano facili e abbordabili.infatti spero che i miei due fratellini minori possano far strage e infrangere gli standard stabilendo i record italiani Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Radica

avatar

Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 25
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: nuovi STANDARD dei record italiani di powerlifting e specialità   Mer Gen 26, 2011 8:08 pm

Si è sicuramente una gran cosa per noi piccoli del PL. Altri stimoli per aumentare i carichi sono sempre ben accetti. Surprised
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Divano

avatar

Messaggi : 460
Data d'iscrizione : 16.09.10
Età : 30
Località : Collegno (To)

MessaggioTitolo: Re: nuovi STANDARD dei record italiani di powerlifting e specialità   Mer Gen 26, 2011 11:58 pm

Ragazzi, quegli standard sono bassi. Se li posso fare io vuol dire che sono bassi.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.myspace.com/endoveinband
MrJo

avatar

Messaggi : 187
Data d'iscrizione : 05.09.10
Età : 30
Località : Imola

MessaggioTitolo: Re: nuovi STANDARD dei record italiani di powerlifting e specialità   Gio Gen 27, 2011 12:59 am

Io non capisco dove sta il problema. Tanto chi aveva il record è giusto che se lo riprenda se lo merita, e così accadrà. Che il record sia basso o alto come il record precedente, non cambia nulla. Chi l'aveva fatto lo rifarà. Al massimo nel frattempo sentiremo molti nuovi record ma nell'ultima alzata di ogni categoria, il più forte (presumibilmente chi aveva già il record) se lo riprenderà. Questo non accadrà per chi passa alla categoria successiva di età, ma anche in questo caso non cambia nulla, il suo record è ormai bloccato e comunque non avrebbe potuto farne un altro visto che sarebbe stato lo stesso in una nuova categoria di età. Boh non vedo il problema. Anche se potenzialmente potrei fare dei record nei junior (cosa che come dice divano, indica la cifra quasi simbolica dei nuovi standard) non vuol dire nulla, alla fine uno dopo l'altro supereranno il record fino ad arrivare al vecchio peso.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.bodyemore.it
B/ J/ 4 /2



Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 26.12.10

MessaggioTitolo: Re: nuovi STANDARD dei record italiani di powerlifting e specialità   Gio Gen 27, 2011 3:26 pm

Standar fattibili al contrario di quelli europei lol!
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
abacus

avatar

Messaggi : 780
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 27

MessaggioTitolo: Re: nuovi STANDARD dei record italiani di powerlifting e specialità   Gio Gen 27, 2011 4:08 pm

@bj42: direi che son stati fin troppo clementi...considerando che i carichi della tua categoria riesci a farli raw, bendato, con goku che nel frattempo ti fa il solletico What a Face
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
silvas



Messaggi : 112
Data d'iscrizione : 14.09.10

MessaggioTitolo: Re: nuovi STANDARD dei record italiani di powerlifting e specialità   Gio Gen 27, 2011 6:27 pm

B/ J/ 4 /2 ha scritto:
Standar fattibili al contrario di quelli europei lol!
gli standard europei sono il 2% inferiori a quelli mondiali: in pratica i russi li faranno nelle seconde alzate...e i record mondiali nelle terze. Smile

I nuovi standard italiani sono più umani e mi sà che a Ferrara avremo un sacco di recordman...da un minuto solo però Smile))
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
B/ J/ 4 /2



Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 26.12.10

MessaggioTitolo: Re: nuovi STANDARD dei record italiani di powerlifting e specialità   Gio Gen 27, 2011 7:30 pm

abacus ha scritto:
@bj42: direi che son stati fin troppo clementi...considerando che i carichi della tua categoria riesci a farli raw, bendato, con goku che nel frattempo ti fa il solletico What a Face

silvas ha scritto:
B/ J/ 4 /2 ha scritto:
Standar fattibili al contrario di quelli europei lol!
gli standard europei sono il 2% inferiori a quelli mondiali: in pratica i russi li faranno nelle seconde alzate...e i record mondiali nelle terze. Smile

I nuovi standard italiani sono più umani e mi sà che a Ferrara avremo un sacco di recordman...da un minuto solo però Smile))

@Aba: Goku è mio amico nn mi farebbe mai una cosa simile ahahahaha pig

@Silvas:Sarà fantastico voce in automatico che dice:"...per un nuovo tentativo di record..."ahahaha lol! Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
ado gruzza

avatar

Messaggi : 165
Data d'iscrizione : 05.09.10

MessaggioTitolo: Re: nuovi STANDARD dei record italiani di powerlifting e specialità   Ven Gen 28, 2011 7:10 am

Con che logica sono stati fatti i record standard:

Si è cercato di dare una base su cui strutturare le future nuove prestazione che fosse fattibile (il consiglio è composto di tutti atleti attivi tranne me, per cui gente che ha una idea delle prestazioni), ma che allo stesso tempo impedisse che si venissero a creare record assurdi tipo quello citato da Lovebench.

Per darvi una idea, nelle categoria 74 kg non ci sarebbe nessun bisogno di standard, al campionato italiano si metterebbero a posto "automaticamente".

Ci sono delle realtà, tipo alcune categorie femminili o quelle subjunior dove lasciando il posto vacante si rischia di dare spazio a record poco credibili (quasi come le deposizioni di Aida Yespica sul fatto che nelle notti ad Arcore si bevesse coca cola light e si guardassero film culturali).

Per questo la categoria sub junior è stata fatta non certo pensando a quel record di 150 kg ma piuttosto alle prestazioni medie dei vari Marazzina e Fusco. Così tutto il resto. Si è pensato ad un rapporto ideale basato sul BUON SENSO.
Mi sembra che il risultato sia, appunto, di buon senso.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
B/ J/ 4 /2



Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 26.12.10

MessaggioTitolo: Re: nuovi STANDARD dei record italiani di powerlifting e specialità   Ven Gen 28, 2011 8:13 am

ado gruzza ha scritto:
Con che logica sono stati fatti i record standard:

(quasi come le deposizioni di Aida Yespica sul fatto che nelle notti ad Arcore si bevesse coca cola light e si guardassero film culturali).


Notevole Razz
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: nuovi STANDARD dei record italiani di powerlifting e specialità   

Tornare in alto Andare in basso
 
nuovi STANDARD dei record italiani di powerlifting e specialità
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» nuovi STANDARD dei record italiani di powerlifting e specialità
» Coppa Italia
» Esistono degli standard per i record di powerlifting e di specialità RAW?
» Standard dei nuovi record del mondo IPF
» In che mese escono i nuovi modelli di scarpe da tennis?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Powerlifting Italia Forum :: Powerlifting Italia Forum :: Ref Corner-
Andare verso: